top of page
  • Oksana Bashmakova

Ti ricordi bene i tuoi SOGNI? Riesci a ricordare almeno un sogno visto durante la notte?



Se questo è difficile per te, allora puoi dimenticare il sogno lucido vissuto nel mezzo o all'inizio della notte.

Ora ti spiego come ricordare un sogno.


Per ricordare un sogno, devi essere sicuro che dopo il risveglio il sogno rimarrà nella tua memoria.

Ispira te stesso con le affermazioni: "Al risveglio ricorderò i miei sogni", ripetilo più volte prima di addormentarti.

Quando ti svegli, non aprire gli occhi.


Lascia che il sogno ritorni, ricordalo senza sforzo, come se ti invitasse a continuare, scusandoti per essere stato interrotto

Anche una leggera sensazione del sogno che hai appena visto può aiutarti a ricordare l'intero sogno.

Se non funziona subito, lascia vagare i tuoi pensieri: lascia che scorrano tranquillamente attraverso persone familiari o oggetti che potresti aver sognato.

Per esempio, computer - sognato o no? No, non ho sognato. Autobus - sognato? No, non ho sognato. Non pensare a lungo alla scelta di un oggetto, affidati all'intuizione.


Di solito bastano pochi secondi: una o due da ricordare ogni oggetto. Quando c'è almeno una leggera sensazione che l'oggetto che hai sognato sia stato scelto, prendilo immediatamente e prova a districare la trama, prova a ricordare quanti più dettagli possibile, svolgendo il sogno dalla fine al suo inizio.

Se non ricordi un sogno, provi trovare le sensazioni che potresti aver provato in un sogno: anche questo ti aiuterà a ricordare.

Di norma, i dettagli del sogno meglio ricordare immediatamente dopo il risveglio, quindi, più a lungo trascini fuori l'analisi del sonno, meno dettagli riesci a ricordare.


Un'altra tecnica che può aiutarti a ricordare un sogno.

È necessario cambiare la modalità di sonno: vai a letto 1-2 ore prima del solito e svegliati mezz'ora prima. Oppure prova a usare l'interruzione del sonno (il mio metodo preferito): imposta una sveglia per cinque ore, svegliati, spegnila, apri gli occhi, sdraiati per un minuto e prova a ricordare ciò che hai sognato.


Questi metodi aiutano a svegliarsi nella fase di sonno REM - la fase con i sogni più vividi, il che significa che se ti svegli in quel momento, il tuo sogno sarà fresco e puoi facilmente ricordarlo.

Ricorda che svegliarti nella fase REM è difficile, il che significa che puoi essere pigro, prepararti a questo, dati la priorità corretta: prenditi qualche minuto per registrare il sonno e solo allora continua a dormire.

Una tecnica non meno efficace, che aiuta anche a ricordare i sogni, è una revisione del passato e presente, descritta nel libro di C. Castaneda.

E, naturalmente, il ricordo dei sogni si sviluppa quando si tiene un diario dei sogni.

Tenere un diario dei sogni dirige la tua attenzione ai sogni, cessano di essere qualcosa di insignificante e dopo aver registrato i sogni diventano parte della tua vita.