top of page
  • Oksana Bashmakova

Come avvengono gli incontri con le anime dei defunti sul piano astrale

Se sei profondamente interessato alla proiezione astrale, indipendentemente dal fatto che tu lo commetta a propria richiesta o meno, nell'astrale incontrerai sicuramente altri esseri che vivono lì o viaggiano.

Ad esempio, due amici o coppie di amanti sono persone che già si conoscono sulla terra, in corpi fisici - possono viaggiare in astrale insieme ed esplorarlo. Se solo uno ha padroneggiato l'arte della proiezione astrale, può aiutare il secondo - insegnargli, mostrare come è fatto.



Se sai come viaggiare in piano astrale


Viaggiando in astrale, puoi incontrare un altro viaggiatore astrale, conoscerlo e fare amicizia.

Incredibili opportunità si aprono davanti a te. Puoi incontrare una persona che non incontreresti mai sulla Terra e, se lo facessi, saresti separato da una barriera linguistica o di età o qualcos'altro. Potresti incontrare un collega che è stato seduto nel prossimo ufficio per diversi anni e con il quale non parleresti mai in vita tua di una curiosità come viaggiare in corpo astrale.


Puoi incontrare un vero maestro dei viaggi nel tempo. Puoi incontrare creature che vivono in un altro mondo. Puoi fare amicizia con gli elementali e saprai che c'è un posto nell'astrale dove sarai sempre il benvenuto.



Incontri con una persona recentemente deceduta


Tali incontri si verificano, ma sono piuttosto rari. Una persona deceduta di recente è una persona il cui corpo fisico è morto di recente - molto probabilmente, sarà immerso nei suoi pensieri o impegnato con i propri "affari", o potrebbe anche trovarsi in uno stato di shock (soprattutto se è morto improvvisamente, ad esempio in un incidente) e senza nemmeno rendersi conto di aver perso il corpo fisico. (Dopo tutto, una persona deceduta ha un corpo astrale e sai quanto può sembrare reale e denso nel mondo astrale.) Di norma, i defunti di recente sono occupati con i propri affari e se stessi, ma a volte capita che uno di loro chieda aiuto o consiglio.


Se una persona simile si è avvicinata a te, non dovresti rispondergli con filosofia o dogmi religiosi. Sii gentile e cerca di non stressare troppo. Rispondi secondo la tua conoscenza del mondo astrale. Ad esempio, ci sono momenti in cui una persona deceduta di recente può lamentarsi con te che, da quando si è ammalato, i suoi parenti non gli parlano e generalmente si comportano come se non lo notasse.

Se provi a dire a una persona del genere che è davvero morta e non ha più un corpo fisico, la reazione può essere qualsiasi cosa: dallo stupore a un disperato "non può essere!", dal dolore al panico. Lascia che la persona lo capisca. Portatelo lentamente e con attenzione alla consapevolezza della propria morte fisica. Alla fine, una persona deceduta è in uno stato alterato di coscienza, nel vero senso della parola, e probabilmente prova molte strane sensazioni.


Se ti vengono fatte delle domande, puoi aiutare con dei consigli: ad esempio, invita una persona deceduta a venire dai suoi parenti di notte quando dormono ed è più facile penetrare nel loro subconscio. Non solo aiuterai una persona deceduta a far fronte alle emozioni, aiuterai anche una famiglia che ha perso una persona cara: lo vedranno in sogno e potranno parlare con lui. E il nuovo abitante del piano astrale sarà in grado di imparare a vivere in questo ambiente insolito.

Di norma, il defunto non dovrebbe soffermarsi sul piano materiale. Tuttavia, rendendosi conto chiaramente di cosa è successo e accettando la situazione, è più probabile che una persona esca dalle esperienze emotive e vada avanti che se fosse sopraffatta dalla paura e dall'ansia.





Come aiutare e dare consigli

Le circostanze sono diverse. Non c'è persona o essere che sappia tutto, ma se ti prendi il tuo tempo e senza cadere in pregiudizi per attingere a tutte le fonti di conoscenza a tua disposizione, scoprirai che in realtà sai molto più di quanto pensassi.