top of page

Il potere del subconscio: come ottenere guarigione e manifestare i tuoi desideri

Nel corso di molti anni di pratica dei viaggi astrali, ho capito che focalizzandosi sull'obiettivo da perseguire, la nostra mente subconscia cerca la spiegazione dentro di noi su come riuscire a raggiungerlo. Ha sempre bisogno di spiegazioni. Le mie esperienze extracorporee, confermano che il nostro subconscio ha sempre bisogno di spiegazioni, tipiche del mondo fisico. Nella esperienza extracorporea, per arrivare sulla Luna ad esempio, per prima cosa bisogna spiegare al subconscio il processo di teletrasporto e solo dopo seguire il piano prestabilito. In pratica, definiamo un piano d'azione e, dopo aver lasciato il corpo, ci atteniamo a questo piano.

Anche nel mondo fisico siamo abituati a spiegare tutto, è un'abitudine della nostra mente razionale. Per uscire, dobbiamo aprire la porta, per comprare il pane dobbiamo andare al negozio, per trovare un lavoro dobbiamo andare in diverse agenzie. Per ottenere una guarigione miracolosa dobbiamo andare a Lourdes o a Medjugorje, per far passare il mal di testa, dobbiamo prendere una pastiglia. Per essere felici dobbiamo avere qualcosa o essere qualcuno. E così via. Nella esperienza extracorporea, tutto accade secondo questo schema, ma lì ci sono molte più opportunità.


Come raggiungere la Luna: scopri il potere dell'inconscio


Nella pratica iniziale, abitualmente, il praticante può limitare le sue abilità, comportandosi lì come se fosse nel mondo fisico. Ad esempio, la nostra mente sa, che nel mondo fisico, per raggiungere la Luna è necessario utilizzare l'astronave. Nella esperienza extracorporea l'utilizzo dell'astronave sarà una limitazione, poiché nella Fase qualsiasi nostra spiegazione ci farà arrivare sulla Luna.

Ad esempio, per raggiungere la Luna nella esperienza extracorporea dobbiamo semplicemente credere di saper volare, o possiamo saltare in un buco e credere che dopo faremo l'atterraggio sulla Luna. Possiamo incrociare le braccia e decollare come un razzo, possiamo anche usare qualsiasi armadio, ascensore o la porta di casa per lo spostamento. E poi, non importa quale sarà la nostra spiegazione del processo di spostamento, poiché ogni spiegazione funzionerebbe.


Cosa ci insegna l'esperienza extracorporea


Ci insegna che siamo esseri illimitati. Usando la nostra mente cosciente nella esperienza extracorporea, trovando nuove spiegazioni e soluzioni, stiamo espandendo le nostre capacità.


"Come sopra - così sotto, come sotto - così sopra. Come dentro - così fuori, come fuori - così dentro. Come nel grande - così nel piccolo. Ciò che avviene dentro di noi influenza la realtà fuori di noi, e viceversa. Per capire il fuori dobbiamo vedere dentro, per capire il dentro dobbiamo vedere fuori".

Ciò è stato affermato da molti saggi!


Credendo nella nostra spiegazione e decisione, il nostro subconscio prende tutto alla lettera e adattandosi al nostro sistema di credenze mette in moto ciò in cui crediamo e ci aspettiamo. Pertanto, quando una persona crede nella guarigione andando a Lourdes si sta preparando da molto tempo, da tempo afferma per sé e per le altre persone che riceverà guarigione solo a Lourdes. E quando la sua fede e le sue aspettative di ricevere la guarigione sono sincere, dopo essere arrivato a Lourdes e toccato i santuari, sarà guarito.


Pensi che la causa della guarigione sia un posto?


No, sarà guarito grazie alla sua forte fede e dalle sue aspettative di guarigione. Si guarirà da solo! Questo ci mostra la pratica. È un dato di fatto! Ma solo per coloro che lavorano sul livello sottile, altri hanno bisogno di un tramite, e Lourdes in questo caso è un tramite alla guarigione. Non si tratta solo di guarigione, anche tutte le intenzioni funzionano su questo principio. Le decisioni e le spiegazioni che prendiamo non devono per forza essere spiegate razionalmente. La fede è fondamentale, il resto è un aggettivo! Per questo molti miracoli accadono nel nostro mondo, e a questi miracoli dobbiamo essere grati al nostro inconscio/subconscio (anima).


Espandi i tuoi orizzonti: l'esperienza extracorporea come viaggio alchemico


Il nostro mondo esterno è simbolico come l'interno. Rituali, cospirazioni, talismani, amuleti, mantra, luoghi di potere sono "veicoli", un tramite, una tecnica per ottenere qualcosa. Il praticante della esperienza extracorporea è in un certo senso un Alchimista e il mondo sottile è il suo laboratorio. Lui conosce il vero Creatore, e come strumento usa tutto ciò che riesce immaginare. Il praticante della esperienza extracorporea è colui che compie il viaggio verso l’individualità, che avviene prendendo contatto col proprio centro interiore.


La magia è stata scritta da esperti del mondo sottile ed è stata scritta per coloro che non conoscono le leggi Universali, perché sempre ci saranno persone che hanno bisogno di credere in qualcosa, hanno bisogno di una guida, di un tramite.

Pertanto, per aiutare, gli esperi inventarono la magia, in questo modo era più facile per loro aiutare molte persone, perché non potevano far credere nella loro onnipotenza. E così accade ancora oggi.


Diventa un Alchimista: il percorso verso l'individuazione


Nel corso della storia, l'umanità ha escogitato centinaia di modi per entrare nel subconscio: ipnosi, tecniche psichedeliche, ritmi di tamburi sciamanici, meditazioni dinamiche, mantra e molto altro ancora. Tuttavia, l'esperienza più veloce e più potente è quella extracorporea.

Questo è un percorso rapido e sicuro dove puoi accedere direttamente al laboratorio alchemico, alle tue abilità nascoste, alle guide spirituali del mondo sottile e informazioni nel campo di informazione della terra. Per influenzare la tua vita e chi ti circonda, impara come entrare nel laboratorio interiore.


Se hai bisogno di assistenza personale per imparare a sperimentare i tuoi viaggi fuori dal corpo e sogni lucidi, o se l'autoapprendimento non funziona per qualsiasi motivo, ti aiuterò a raggiungere i tuoi obiettivi immediatamente, usando i migliori metodi di insegnamento e la tua pratica personale farà il resto. Scopri di più >


Oksana Bashmakova

Comentarios


bottom of page